Informare, potenziare, collegare

scansioni

Hai appena ricevuto una lettera in cui ti viene spiegato che hai bisogno di una scansione. Esistono molti tipi di scansioni mediche che vengono utilizzate per visualizzare cose diverse. Qui spieghiamo le scansioni comuni che potresti avere durante il tuo viaggio contro il cancro.

Sfoglia l'intera pagina web o fai clic sulle immagini sottostanti per saperne di più su una determinata scansione. 

 

Raggi X

  • Veloce e indolore
  • Bassa dose di radiazioni
  • Immagini meno dettagliate

CT Scan

Uno scanner TC. Grande ciambella come anello sopra un letto.

  • Indolore
  • Immagine dettagliata
  • Esposizione alle radiazioni

Scansione MRI 

Magnete per rappresentare uno scanner MRI

  • Indolore
  • Immagine dettagliata
  • Nessuna radiazione
  • Spazio chiuso

Scansione animale

Una persona che ha un'iniezione in preparazione per una scansione PET

  • Indolore
  • Visualizza l'attività del cancro
  • Esposizione alle radiazioni

Ultrasuono 

  • Presto/Indolore
  • Nessuna radiazione
  • Immagini in tempo reale
  • Immagini meno dettagliate

Raggi X 

Queste scansioni sono rapide e indolori e utilizzano le radiazioni per visualizzare le strutture all'interno del corpo. La radiazione passa attraverso le strutture morbide e viene assorbita dalle strutture più dure (es. ossa). La radiazione che passa attraverso il corpo viene misurata da un rivelatore e crea l'immagine finale. È particolarmente bravo a visualizzare strutture più dure ma le immagini non sono molto dettagliate.

I raggi X comportano piccole dosi di radiazioni equivalenti a un valore compreso tra pochi giorni e alcuni anni di normale radiazione di fondo. Durante la procedura, la parte del corpo sottoposta a scansione verrà posizionata contro il rilevatore di radiazioni con la macchina a raggi X di fronte. La scansione richiederà solo un paio di minuti e se eseguita in regime ambulatoriale di solito puoi tornare a casa immediatamente.  

CT Scan  

CT le scansioni (scansioni CAT) coinvolgono più raggi X da diverse angolazioni che creano immagini molto dettagliate dell'interno del corpo. Sono indolori e utilizzati per diagnosticare, monitorare e guidare il trattamento in una serie di condizioni diverse.

La quantità di radiazione utilizzata nelle scansioni TC è equivalente a un valore compreso tra pochi mesi e pochi anni di normale radiazione di fondo. Durante la scansione sarai sdraiato su un letto e ti sposterai attraverso lo scanner che sembra una ciambella gigante (non sarai mai completamente chiuso dallo scanner e sarai sempre in grado di parlare con qualcuno). La scansione dura normalmente tra 10-20 minuti a seconda della parte del corpo da scansionare. A volte, per avere un quadro ancora più chiaro di ciò che sta accadendo, ti verrà data una tintura (nota come contrasto). A seconda del motivo della scansione, il colorante può essere somministrato come bevanda, iniettato in un vaso sanguigno o somministrato come clistere (capsula inserita nel passaggio posteriore). Se hai una TAC in regime ambulatoriale, di solito puoi andare a casa subito dopo, ma potrebbe essere chiesto di aspettare da 30 minuti a un'ora se hai avuto il colorante poiché in rari casi (1 persona su 1000) può causare un'allergia reazione.

Scansione MRI

Una scansione MRI è una procedura indolore che utilizza campi magnetici e onde radio per creare immagini del corpo (nessuna radiazione è coinvolta). Simile alle scansioni TC, le immagini prodotte sono molto dettagliate, tuttavia le scansioni MRI sono particolarmente adatte a visualizzare strutture più morbide (es. il cervello). Le immagini possono aiutare a diagnosticare, monitorare e gestire una condizione.

Durante una scansione MRI verrai messo su un letto e spostato nello scanner con i piedi o con la testa a seconda della scansione. Lo scanner è un lungo tubo, che alcune persone trovano claustrofobico ma sarai sempre in grado di comunicare con qualcuno mentre sei all'interno. Inoltre sono molto rumorosi e ti verranno dati degli auricolari o delle cuffie da indossare durante la scansione; In alcuni casi, puoi scegliere la tua musica da ascoltare. Se hai dubbi su questo, parla con il tuo team medico poiché a volte possono fornire un leggero sedativo. Le scansioni MRI variano in lunghezza a seconda dell'area da scansionare e di solito durano da 20 minuti a un'ora. A volte, per avere un quadro ancora più chiaro di ciò che sta accadendo, ti verrà data una tintura (nota come contrasto). Il colorante può essere somministrato come bevanda, iniettato in un vaso sanguigno o somministrato come clistere (capsula inserita nel passaggio posteriore). Se hai una risonanza magnetica in regime ambulatoriale, di solito puoi andare a casa subito dopo, ma potrebbe essere chiesto di aspettare da 30 minuti a un'ora se hai avuto il colorante poiché in rari casi (1 persona su 1000) può causare un'allergia reazione.

Scansione animale

Una scansione PET (tomografia a emissione di positroni) è una procedura indolore utilizzata per visualizzare l'attività cellulare nel corpo. Viene spesso utilizzato per indagare e monitorare i casi confermati di cancro. La scansione comporta l'iniezione di una sostanza che emette radiazioni (questo è noto come radiotracciante). Questa sostanza agisce in modo simile al glucosio, la molecola che ci fornisce energia, che si accumulerà nelle aree che consumano molta energia. Cancro le cellule hanno bisogno di molta energia e quindi il radiotracciante si accumula dove si trova il tumore e viene interpretato dallo scanner PET come un'immagine. L'immagine risultante mostra le aree in cui si trova il radiotracciante e quindi il cancro attivo.

Le scansioni PET possono anche essere combinate con scansioni MRI o TC e nella maggior parte dei casi comportano lo sdraiarsi su un letto piatto che si muove attraverso un tubo cilindrico; Le scansioni PET di solito richiedono tra 30 minuti e un'ora. Dopo la scansione PET sarai leggermente radioattivo per alcune ore, quindi si consiglia di evitare il contatto con donne in gravidanza e bambini. La radiazione di una scansione PET equivale a circa 8 anni di radiazione di fondo.

Scansione ad ultrasuoni

Un'ecografia è una scansione rapida e indolore che utilizza le onde sonore per visualizzare le strutture del corpo. Queste scansioni sono più comunemente note per essere utilizzate su donne in gravidanza per dare un'occhiata a un nascituro. Sebbene le immagini create dagli ultrasuoni non siano molto dettagliate, sono utili per visualizzare le strutture in tempo reale e poiché non comportano radiazioni sono completamente sicure. Di solito ci vogliono dai 15 ai 25 minuti.

Tipi di ultrasuoni

Ultrasuoni esterni: questa procedura viene eseguita più comunemente per visualizzare il cuore o un nascituro, ma viene utilizzata anche per visualizzare altre strutture del corpo. Si tratta di una sonda portatile posizionata contro la pelle con una piccola quantità di gel lubrificante. Un'ecografia esterna non dovrebbe essere scomoda, ma potrebbe sembrare un po' fredda.

Ecografia interna: questa procedura viene utilizzata per osservare da vicino gli organi riproduttivi. Implica l'inserimento di una piccola sonda ad ultrasuoni non più grande di un dito nella vagina o nel passaggio della schiena. La procedura di solito non è dolorosa ma può essere scomoda.

"È quella connessione tra il paziente, il team e me stesso e anche l'interazione tra la cura di un adolescente, i suoi genitori e il resto della famiglia che ho trovato davvero gratificante"

Dott.ssa Sandra StraussUCL

Iscriviti alla nostra newsletter trimestrale per rimanere aggiornato con le ultime ricerche, eventi e risorse.