Informare, potenziare, collegare

Ottenere una seconda opinione

Ricevere una diagnosi di osteosarcoma può essere opprimente e spesso ti verranno fornite molte informazioni da digerire. È comprensibile volere un secondo parere soprattutto se le opzioni terapeutiche sono limitate. La revisione del caso da parte di un secondo medico può fornire nuove informazioni sulle opzioni di trattamento, specialmente in condizioni più complesse come l'osteosarcoma. Può anche aiutarti a sentirti sicuro del piano di trattamento se la seconda opinione raccomanda la stessa linea d'azione. Questa risorsa fornisce informazioni per aiutarti a decidere se chiedere un secondo parere e come procedere.  

Ricorda che puoi sempre chiedere un secondo parere e la maggior parte dei medici ti supporterà con questo.

 

Cose da considerare

Ci sono molti vantaggi nell'ottenere una seconda opinione, incluso il potenziale nuove opzioni di trattamento, consapevolezza delle sperimentazioni cliniche disponibili ed maggiore fiducia nelle decisioni mediche. Tuttavia, ci sono diverse cose da tenere a mente quando si cerca un secondo parere.

 

  1. Cercare un secondo parere può richiedere molto tempo. Questa è una considerazione importante poiché spesso i medici consigliano di iniziare il trattamento per l'osteosarcoma il prima possibile. Pertanto, se la ricerca di un secondo parere ritarderà il trattamento, è importante discutere con il medico dell'eventuale impatto che questo ritardo potrebbe avere.


    2. La maggior parte dei medici discuterà casi medici in una riunione del team multidisciplinare (nota anche come MDT). In questi incontri i medici si riuniscono per discutere e decidere piani di trattamento specifici per il caso di un individuo. Inoltre, i medici a volte si rivolgono a medici esterni esperti in un'area specifica per un secondo parere. Pertanto, può essere utile chiedere chi altro è stato coinvolto nel piano di trattamento e se è già stata chiesta una seconda opinione.

    3. A volte chiedendo ulteriore chiarezza può aumentare la fiducia nelle decisioni prese. Sedersi con il medico e chiedere loro di spiegare come hanno preso una decisione può aiutarti a decidere se un secondo parere potrebbe essere utile.

Un'icona dell'orologio, un'icona di un gruppo di persone in discussione e un'icona di qualcuno che pensa.

Le seconde opinioni possono essere molto utili e aprire nuove porte, ma è importante discutere le opzioni con i medici e prendere la decisione giusta per te.

Come ottenere una seconda opinione

Quando cerchi un secondo parere, il primo punto di contatto è il tuo team medico. In primo luogo, saranno in grado di rispondere alle tue domande e fornire dettagli su chi è stato coinvolto nel processo decisionale. Potrebbero quindi essere in grado di consigliarti su uno o più specialisti di osteosarcomi o su un centro specializzato in sarcomi che possono esaminare il tuo caso e consigliarti sui passaggi successivi.

Se il tuo medico non è sicuro di chi consigliare, può essere utile discutere le opzioni con un ente di beneficenza per il sarcoma nel tuo paese. Probabilmente saranno in grado di indicare gli esperti di sarcomi. Abbiamo un elenco completo di organizzazioni di sarcomi attraverso il globo. 

Se stai cercando un secondo parere può essere utile avere una copia della tua cartella clinica da condividere con i medici. Visita la nostra pagina delle cartelle cliniche per informazioni su come accedere cartelle cliniche.  

 

Risorse utili

L'Alleanza Sarcoma fornisce borse di viaggio per i pazienti negli Stati Uniti che cercano un secondo parere più lontano. 

Il servizio London Sarcoma riceve spesso richieste di un secondo parere e lo fa informazioni e guida compreso un collegamento a una linea di supporto per i pazienti del Regno Unito. 

L'ospedale oncologico Gustave Roussy in Francia offre a servizio di secondo parere in francese e inglese.  

"È quella connessione tra il paziente, il team e me stesso e anche l'interazione tra la cura di un adolescente, i suoi genitori e il resto della famiglia che ho trovato davvero gratificante"

Dott.ssa Sandra StraussUCL

Iscriviti alla nostra newsletter trimestrale per rimanere aggiornato con le ultime ricerche, eventi e risorse.