Informare, potenziare, collegare

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della partecipazione a una sperimentazione clinica? 

 


Vantaggi 

    • Accesso a nuove cure
    • Il trattamento potrebbe funzionare
    • Ampia rete di supporto medico
    • Maggiore monitoraggio (rassicurante)  
    • Aiuta il futuro paziente


Svantaggi

    • Il trattamento potrebbe non funzionare
    • Costo e tempo di viaggio per gli appuntamenti
    • Monitoraggio aumentato (più test)
    • Effetti collaterali del trattamento 
    • Potrebbe essere necessario interrompere i farmaci in corso

Uno dei vantaggi della partecipazione a una sperimentazione clinica è la possibilità di accedere a un nuovo farmaco, che altrimenti non sarebbe disponibile. Ciò è particolarmente importante quando le scelte terapeutiche sono limitate o non funzionano poiché fornisce ulteriori opzioni di trattamento e il nuovo farmaco potrebbe essere efficace. La partecipazione allo studio farà avanzare anche la ricerca e avvantaggerà i futuri pazienti.

Quando partecipi a una sperimentazione clinica, riceverai spesso più supporto rispetto a quando sei in trattamento standard. Il tuo team di prova sarà disponibile per rispondere alle domande e supportarti quando necessario. Questo maggiore accesso a un'équipe medica è spesso rassicurante. Tuttavia, la partecipazione a una sperimentazione clinica può anche significare più test e visite ospedaliere per monitorarti da vicino. È importante considerare il tempo e il costo necessari per partecipare a questi appuntamenti.  

Uno svantaggio della partecipazione a una clinica è che non ci sono garanzie che il nuovo farmaco funzioni. Potrebbe anche essere necessario interrompere l'assunzione del farmaco attuale. A volte questa incertezza può essere difficile e parlarne con il tuo team medico è fondamentale poiché il tuo benessere mentale e fisico è estremamente importante. È anche importante essere consapevoli del fatto che, proprio come qualsiasi altro farmaco, potresti avere effetti collaterali dal trattamento che ricevi durante una sperimentazione clinica. Il team di sperimentazione sarà in grado di consigliarti sugli effetti collaterali previsti per aiutarti a valutare i rischi e i benefici della partecipazione alla sperimentazione.

Gli studi clinici sono sicuri? 

Sebbene non si possa mai dire che una sperimentazione clinica sia sicura al 100%, linee guida rigorose riducono al minimo i rischi. Gli studi clinici sono sottoposti a un'ampia revisione e devono ricevere l'approvazione etica prima di poter andare avanti. Inoltre, i partecipanti agli studi clinici sono strettamente monitorati per gli effetti avversi, quindi se si verificano il team medico può intervenire rapidamente. Tutti gli eventi avversi che si verificano durante uno studio vengono registrati e riesaminati poiché la sicurezza del paziente è l'aspetto più importante di qualsiasi studio. Prima di prendere parte a una sperimentazione clinica, tutti i rischi saranno discussi con te in modo che tu possa valutare il rischio e i benefici e decidere se la sperimentazione è adatta a te.

Che cos'è un placebo e cosa succede se lo prendo? 

Un placebo è un "farmaco fittizio". Viene utilizzato per garantire che i risultati di una sperimentazione non siano influenzati dal fatto che i partecipanti sappiano se hanno ricevuto o meno il trattamento "reale". Il design e lo scopo della sperimentazione determinano come viene somministrato un placebo. In alcuni casi i partecipanti possono ricevere solo un farmaco placebo. Tuttavia in molti studi il nuovo farmaco viene testato insieme a un altro trattamento standard, quindi anche se sei randomizzato nel braccio placebo continuerai a ricevere un trattamento attivo per il tuo cancro.

Può sembrare scoraggiante che tu non abbia la garanzia di ottenere il vero farmaco in una prova, ma questo è spesso il modo migliore per determinare se un farmaco funziona ed è quindi autorizzato all'uso. È importante notare che alcuni studi ti permetteranno di passare dal placebo al farmaco reale se soddisfi determinati criteri come la progressione del cancro. Discuti con il tuo team medico se questa è un'opzione per te.  

Posso abbandonare una sperimentazione clinica in qualsiasi momento? 

Sì. È una tua scelta partecipare e rimanere in una sperimentazione clinica. Puoi andartene in qualsiasi momento e ciò non influirà sulle cure che riceverai.  

Posso partecipare a più prove? 

Nella maggior parte dei casi non si può partecipare a più di una prova alla volta, e questo è normalmente indicato nei criteri di esclusione dello studio. Questo perché influenzerebbe i risultati dello studio e, soprattutto, avere più di un nuovo farmaco che non è stato sottoposto al processo di sperimentazione potrebbe essere dannoso. Ci sono casi in cui potresti essere in grado di prendere parte a diversi studi come uno studio osservazionale e studio randomizzato ma è importante discuterne con il tuo team.

Come faccio a trovare una prova che fa per me? 

Il nostro database di studi clinici curato ti permette per trovare studi clinici in tutto il mondo. Abbiamo spiegazioni chiare degli studi, progettati specificamente per i pazienti. Puoi anche parlare con il tuo medico in quanto potrebbe essere a conoscenza delle opportunità di prova.

Cosa succede se non riesco a trovare una sperimentazione clinica? 

A volte potresti non essere in grado di trovare una prova. Questo perché di solito ci sono solo un piccolo numero di prove in corso contemporaneamente e spesso hanno criteri di adesione rigorosi per mantenere i partecipanti al sicuro. Tuttavia, anche se al momento potresti non soddisfare i criteri per partecipare a una prova, potresti farlo per una prova futura. Inoltre ci sono studi di fase 1 non specifico per l'osteosarcoma e programmi di accesso ampliato a cui alcune persone possono prendere parte. Il medico può discutere queste e altre opzioni con te

E se il mio cancro progredisce? 

Durante tutto il processo, sarai strettamente monitorato. Se ci sono prove di progressione del cancro, il team medico discuterà con te le tue opzioni.

È disponibile un sostegno finanziario per le sperimentazioni cliniche?  

Non è necessario pagare per partecipare a una sperimentazione clinica, ma potrebbero esserci alcuni costi che non sono coperti, come le spese di viaggio. Chiedi al tuo team medico quali spese sono coperte.

Inoltre, alcuni enti di beneficenza possono aiutare a coprire le spese associate alle sperimentazioni cliniche. La nostra mappa delle organizzazioni di osteosarcoma in tutto il mondo ti aiuterà a trovare il giusto supporto.  

Posso accedere a prove in altri centri?  

Sì. La sperimentazione clinica non deve necessariamente svolgersi presso il tuo solito ospedale per poter essere ammissibile. Tuttavia, è importante discuterne con il tuo team medico in quanto potrebbe aver bisogno di indirizzarti al centro di sperimentazione e condividere le tue informazioni mediche con loro. Puoi anche accedere alle tue cartelle cliniche e condividerle con altri centri. Scopri come accedere ai tuoi record qui. 

Gli studi clinici sono solo per coloro che non hanno opzioni di trattamento? 

No. Ci sono molte prove diverse per situazioni diverse. Alcuni studi potrebbero riguardare un nuovo trattamento (questi sono spesso solo per pazienti senza opzioni di trattamento), mentre altri potrebbero esaminare somiglianze tra diversi gruppi di pazienti e potrebbero non comportare alcun intervento. Scopri di più sui tipi di prova qui.

Qual è il criterio di esclusione e inclusione e perché esiste? 

Ogni sperimentazione clinica avrà criteri rigorosi per determinare chi è idoneo per lo studio. Ciò include criteri di esclusione e criteri di inclusione. Se soddisfi uno qualsiasi dei criteri di esclusione, non sarai idoneo per la prova. Se soddisfi uno qualsiasi dei criteri di inclusione, potresti essere idoneo per la prova, ma non lo garantisce. Questi criteri sono in atto per garantire che i risultati dello studio rispondano alla domanda posta, ma sono presenti anche per la sicurezza dei partecipanti. Testare nuovi farmaci comporta dei rischi, quindi alcune persone che potrebbero essere ad alto rischio a causa del farmaco non sono ammissibili.

Il mio medico sarà a conoscenza degli studi clinici?

Il medico potrebbe non essere a conoscenza degli studi clinici per i quali sei idoneo. Puoi cercare studi clinici attraverso il nostro banca dati curata e contattare direttamente il team della sperimentazione clinica o discuterne con il medico che potrebbe essere in grado di indirizzarti.

"È quella connessione tra il paziente, il team e me stesso e anche l'interazione tra la cura di un adolescente, i suoi genitori e il resto della famiglia che ho trovato davvero gratificante"

Dott.ssa Sandra StraussUCL

Iscriviti alla nostra newsletter trimestrale per rimanere aggiornato con le ultime ricerche, eventi e risorse.